Le finestre in PVC hanno un’ottima resa, offrono vantaggi particolari e il costo non è eccessivamente elevato. Ci sono dei casi speciali in cui valutare il PVC è un’ottima idea, soprattutto se vogliamo un materiale resistente, che offre un ottimo isolamento termico e acustico e che non costi moltissimo. Valutiamo insieme i vantaggi di questo materiale, i contro e soprattutto quando conviene investirci.

Le finestre in PVC: vantaggi e caratteristiche

Investire su serramenti di ottima qualità è la scelta migliore. Il motivo è semplice da intuire: i nostri infissi ci proteggono dagli agenti atmosferici, evitano sbalzi di temperatura all’interno degli ambienti e non consentono ai rumori esterni di entrare.

Tecnicamente, ogni buona finestra dovrebbe anche farci risparmiare sugli impianti di riscaldamento e di condizionamento. Ne consegue, dunque, che il fattore coibentazione è estremamente importante. Tuttavia, non ogni materiale offre le stesse caratteristiche o versatilità.

Quando, dunque, possiamo investire sul PVC, invece di realizzare infissi in legno o alluminio? C’è una particolare caratteristica del PVC che lo rende perfetto nel momento in cui non abbiamo bisogno di infissi di ampie dimensioni. Infatti, è l’alluminio il materiale ideale per infissi più grandi. Invece, per serramenti in PVC di medie dimensioni, questa è la scelta più indicata. Inoltre, se vogliamo risparmiare sul lungo termine sull’energia elettrica e sulla bolletta, allora dovremmo assolutamente considerarlo.

Quando conviene la finestra in PVC: panoramica dei pro e dei contro

Riassumendo, ecco una panoramica di tutte le caratteristiche del PVC, senza tralasciare i pro e i contro.

  • Impermeabilità: un grande vantaggio, se consideriamo che i nostri infissi devono mantenere un’elevata resistenza agli agenti atmosferici. In questo modo otterremo sempre e solo il massimo del rendimento.
  • Si può lavorare con vari colori, sfumature ed effetti: è la versatilità un altro pregio del materiale. Sì, perché possiamo scegliere di lavorarlo in base ai nostri gusti personali. Ci piace particolarmente l’effetto legno, ma non ne desideriamo la manutenzione? Il PVC è perfetto in questo.
  • Isolamento termico e acustico: sono due caratteristiche essenziali di ogni materiale. Nel momento in cui scegliamo di investire sulla realizzazione di nuovi infissi, dobbiamo considerare assolutamente il risparmio sul lungo termine. Inoltre, se abitiamo in un centro cittadino, non desideriamo che il rumore esterno ci privi di ore di sonno o di riposo. Ottimi anche i costi e i tempi di manutenzione.

Non è adatto per i grandi serramenti: crediamo che sia il suo più grosso svantaggio.

Leave a comment

© 2019 Ropeca, Finestre d'Autore
C.F. - P.IVA - Reg. Impr. BG. IT04062120169
Cap. Soc. € 10.400 I.V. | R.E.A. 11111 | info@finestredautore.it
Preferenze Cookies - Privacy Policy - Cookie Policy
Sviluppato da Strategie Digitali Innovea

SHOW ROOM MOZZO
Via del Commercio, 7 - 24030 Mozzo BG - Italy
Tel. +39.035.461813 - Fax +39.035.5685635